ASSOCIAZIONE 1728


Vai ai contenuti

Comunicato stampa

"1728 CITTA' DI RONCIGLIONE"

Il 28 settembre 2005 è nata a Ronciglione una nuova Associazione di volontariato sociale.
Perché innanzitutto il nome 1728 - Città di Ronciglione ' ?
Il nome non è stato scelto a caso. Fu infatti esattamente il 28 maggio 1728 ( 278 anni fa ) che Papa Benedetto XIII° emise una "Bolla Papale" in cui conferiva a Ronciglione il titolo di Città. Non poco per l'epoca in quanto nella Tuscia meridionale neanche Viterbo poteva ancora fregiarsi di tale titolo.

Con quali scopi nasce 1728 ?
"L'Associazione è aperta a tutti senza alcuna distinzione, etnica, politica, religiosa, di nazionalità e di sesso e si propone i seguenti scopi:
a) promuovere la cultura, il turismo di Ronciglione e del contesto territoriale in cui la cittadina è inserita, privilegiando il carattere conferenziale della stessa, memori della gloria e del prestigio ad essa attribuito proprio nell' "Anno Domini" 1728, quando Papa Benedetto XIII con la firma di una propria Bolla volle riconoscerle il titolo di Città.
b) favorire lo sviluppo e la vita sociale del luogo
c) salvaguardare, rivitalizzare, sviluppare ed affermare in ambito locale, regionale, nazionale ed internazionale tutte le attività per cui Ronciglione è nota e celebre; ivi comprese il suo Carnevale Storico e le sue storiche Corse a Vuoto.
d) programmare ed organizzare tutte le attività ed iniziative ad essa congeniali; sia quelle di propria ideazione che quelle di supporto ad altre Associazioni; ivi compreso il Carnevale di Ronciglione
e) promuovere attività e progetti di ogni tipo per Ronciglione in prospettiva poter
essere punto di coordinamento delle associazioni locali e delle manifestazioni proposte e/o organizzate nel territorio comunale.
E bello innanzitutto dire che la spinta per creare questa nuova realtà è venuta da tanti
giovani che hanno a cuore il futuro della nostra Città e che hanno espresso il desiderio e la voglia di lavorare per la promozione di Ronciglione, che già negli scorsi anni hanno dimostrato di saperlo fare contribuendo al successo delle passate edizioni della Festa delle Nazioni ( 1°, 2°, 3° edizione)
I giovani sono il futuro, molti di loro stanno chiedendo con questa iniziativa di non essere più spettatori ma protagonisti del luogo; diamo loro fiducia e sosteniamoli .
Collaborare per migliorare, collaborare per crescere; questo è il motto
Dell'Ass."1728 CITTA' DI RONCIGLIONE".


Torna ai contenuti | Torna al menu